chimica-online.it

Fibrina

Che cos'è la fibrina?

Vuoi sapere che cos'è la fibrina?

Vuoi conoscere qual è la molecola precursore della fibrina?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti che cos'è la fibrina e quali proprietà ha.

Lo studio microscopico del coagulo di sangue dimostra l'esistenza in esso di un feltro di filamenti microscopici di natura proteica, denominato reticolo di fibrina: esso deriva da una sostanza proteica sciolta nel plasma, il fibrinogeno, che durante la coagulazione del sangue si organizza in una struttura fibrosa stabile.

Il reticolo di fibrina è facilmente dimostrabile nel coagulo di sangue di quasi tutti i vertebrati, salvo negli uccelli.

Appare come una fitta rete di filamenti di spessore variabile, a molteplice orientamento e uniti da molte anastomosi: nelle maglie della rete sono contenuti il plasma e la parte corpuscolata del sangue.

La formazione di una rete è legata alla natura intrinseca del fibrinogeno e non dipende dalla presenza della parte corpuscolata.

La fibrina dà positive le comuni reazioni delle proteine: viene digerita dagli enzimi proteolitici e solubilizzata da acidi e alcali.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cosa sono i coagulanti?

Che cos'è il dimorfismo sessuale?

Che cos'è e a cosa è dovuta l'emolisi?

Quali sono i gruppi sanguigni?

Che cosa è un gruppo prostetico?

Struttura e funzioni dei lisosomi

Che cos'è la pleiotropia?

In biologia che cosa si intende con parassitismo?

Studia con noi