chimica-online.it

Titolazione di basi forti con acidi forti

Curva di titolazione di basi forti con acidi forti

Nella titolazione di una base forte con un acido forte, l'acido forte è il titolante mentre la base forte è la soluzione titolata.

In modo analogo con quanto fatto nella curva di titolazione di acidi forti con basi forti, possiamo considerare più regioni:

All'inizio della titolazione

Il pOH iniziale, prima dell'aggiunta dell'acido forte, è dato unicamente dalla concentrazione della base forte:

titolazione

titolazione

Titolazione di basi forti con acidi forti

Prima del punto di equivalenza

Prima del punto di equivalenza si ha un eccesso di base non ancora titolata. La concentrazione degli ioni OH- è calcolabile con la seguente formula:

titolazione

in cui:

  • Vb = volume in litri della base forte
  • Cb = molarità iniziale della base forte
  • Va = volume in litri dell'acido forte
  • Ca = molarità iniziale dell'acido forte

Al punto di equivalenza

Il punto di equivalenza corrisponde al punto in cui il numero di moli di base forte e di acido forte si equivalgono. Il sale che si forma dalla reazione non subisce idrolisi e il pH della soluzione risultante è 7 (pH neutro).

curva di titolazione di una base forte con un acido forte

Curva di titolazone di un una base forte 0,1M con un acido forte 0,1M

Dopo il punto di equivalenza

Dopo il punto di equivalenza, il pH è determinato dall'eccesso di acido e si calcola nel seguente modo:

titolazione

Esercizi sulle titolazioni

Li trovi al seguente link: esercizi sulle titolazioni.

Studia con noi