chimica-online.it

Gas serra

Quali sono i gas serra?

Sono chiamati gas serra quei gas presenti nell'atmosfera terrestre responsabili dell'effetto serra, ovvero di quell'effetto che provoca il surriscaldamento dell'atmosfera terrestre.

L'effetto serra è di vitale importanza per la vita sulla Terra, infatti sono proprio i gas serra di origine naturale presenti nell'atmosfera - nella corretta proporzione e pressione - a trattenere la giusta quantità di calore tale da rendere il nostro pianeta né troppo freddo né troppo caldo: una loro elevata concentrazione determina però il surriscaldamento del pianeta Terra.

Rappresentazione schematica dell'effetto serra

Rappresentazione schematica dell'effetto serra.

Ma quali sono i gas serra?

I gas serra più comuni sono: il vapore acqueo (H2O), l'anidride carbonica (CO2), il protossido di azoto (N2O), il metano (CH4) e l'esafluoruro di zolfo (SF6):

  • il vapore acqueo è ritenuto responsabile per circa due terzi dell'effetto serra naturale;
  • l'anidride carbonica è responsabile per circa il 15% dell'effetto serra naturale;
  • il protossido di azoto è presente in atmosfera in bassissime concentrazioni ma è quasi 300 volte più potente della CO2 nel trattenere il calore;
  • il metano è considerato responsabile per circa l'8% dell'effetto serra naturale; è prodotto della degradazione anaerobica di materiale organico. È ritenuto particolarmente dannoso in quanto ha una capacità nel trattenere il calore che è circa 30 volte maggiore rispetto a quella della CO2;
  • l'esafluoruro di zolfo è un gas sintetico molto pericoloso in quanto persiste a lungo nell'atmosfera; l'SF6 può infatti avere effetto sul riscaldamento globale anche per un periodo di mille anni.

Oltre a questi gas, che possono avere origine sia naturale che antropica (cioè prodotti dalle attività umane), esistono gas serra che hanno origine esclusivamente antropica come gli alocarburi, tra i quali ricordiamo i clorofluorocarburi (CFC) e tutte quelle molecole che contengono atomi di cloro e fluoro.

Emissioni di gas serra in kilotonnellate in Europa

Emissioni di gas serra in kilotonnellate in Europa.

Ma quali sono i gas serra più dannosi?

I gas serra ritenuti più dannosi, sono l'anidride carbonica (CO2), il protossido di azoto (N2O), il metano (CH4), l'esafluoruro di zolfo (SF6), gli idrofluorocarburi (HFCs) e i perfluorocarburi.

Rispetto a CO2, CH4 e N2O, i gas alogenati sono emessi in quantità molto inferiori e pertanto sono presenti in atmosfera in concentrazioni molto basse ma possono avere un tempo di vita molto lungo e pertanto sono ritenuti molto temibili.

Link correlati:

Che cosa studia la gasdinamica?

Che cos'è il gas di città?

Studia con noi