chimica-online.it

Perché il tappo di sughero galleggia

Perché il tappo di sughero galleggia sull'acqua?

Se immergiamo una moneta in un bicchiere riempito di acqua notiamo che la monetina affonda nell'acqua; se immergiamo un tappo di sughero nell'acqua notiamo invece che il tappo galleggia sull'acqua.

Ma perché il tappo di sughero galleggia?

Il motivo risiede nella sua densità: la densità del sughero (d ≃ 250 kg/m3) è infatti minore della densità dell'acqua (d = 1000 kg/m3).

In base al principio di Archimede, per un corpo immerso nell'acqua (e più in generale in un fluido) si possono presentare tre casi in relazione ai valori della densità dc del corpo e della densità da dell'acqua:

  • Se dc > da allora il corpo affonda (è il caso della monetina che affonda nell'acqua);
  • Se dc = da il corpo è in equilibrio in ogni posizione si trovi all’interno del fluido;
  • Se dc < da il corpo galleggia (è il caso del tappo di sughero che galleggia nell'acqua).

Pertanto, essendo la densità del sughero (dc) inferiore a quella dell'acqua (da), si ha che il sughero galleggia sull'acqua.

Link correlati:

Quanto vale la densità dell'acqua di mare?

Vuoi sapere perché il sale scioglie il ghiaccio?

Perché il polo sud è più freddo del polo nord?

Quanto vale la densità del sughero?

Vuoi sapere perché il ghiaccio ha una densità inferiore all'acqua?

Perché il cielo è rosso al tramonto?

Quanto vale la densità dell'aria?

Studia con noi