chimica-online.it

Liquido con la più alta densità

Qual è il liquido esistente in natura con la più alta densità?

Se si confrontano le masse di oggetti di uguale volume ma di sostanze diverse si ottengono valori molto differenti tra loro.

Per esempio 1 m3 di piombo ha una più massa più elevata rispetto a quella di 1 m3 di stagno: quindi la materia è più concentrata nel piombo che nello stagno.

Per questo motivo diventa necessario introdurre una nuova grandezza fisica che ci indichi la massa per unità di volume di una certa sostanza.

Questa grandezza, che è una proprietà intensiva della materia, prende il nome di densità ed è definita come il rapporto tra la massa della sostanza e il volume che essa occupa:

densità = massa / volume

Nel Sistema Internazionale, l'unità di misura della densità è il kg/m3 (si legga "chilogrammo al metro cubo").

Ma qual è - in natura - il liquido con la più alta densità?

In natura il liquido più denso è il mercurio che ha una densità pari a 13.579 kg/m3; ciò significa che un metro cubo di mercurio ha una massa di 13.579 kg.

Ricordando che la densità dell'acqua è di 1.000 kg/m3, si comprende che, a parità di volume, il mercurio ha una massa che è 13,579 volte maggiore di quella dell'acqua; pertanto un litro di mercurio "pesa" 13,579 kg.

Ricordiamo infine che il mercurio, il cui nome deriva dal greco hydràrgyros che significa "argento liquido", è un elemento noto fin dall'antichità e costituisce circa il 5·10-5 % della crosta terrestre.

E' un metallo bianco argenteo molto volatile a temperatura ambiente.

mercurio

Mercurio.

Molti metalli, come ad esempio il piombo e il magnesio, si disciolgono nel mercurio formando amalgame.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Qual è il solido esistente in natura con la più alta densità?

Qual è la differenza tra differenza tra densità e peso specifico?

Studia con noi