chimica-online.it

Centrifuga

Centrifuga: descrizione e funzionamento

La centrifuga da laboratorio è una apparecchiatura utilizzata nel processo di separazione chiamato centrifugazione.

Essa è costituita da una crociera che consente l'alloggiamento di speciali provette (provette da centrifuga) disposte a 45° o a 90° rispetto all'asse della crociera.

centrifuga da laboratorio

Centrifuga da laboratorio

 

Come funziona una centrifuga

Azionando la centrifuga, la crociera inizia a ruotare sul proprio asse di simmetria con una velocità di circa 4000 - 5000 giri al minuto.

Se all'interno delle provette è stato inserito ad esempio un miscuglio eterogeneo solido-liquido (es. acqua-fango), l'azione della forza cantrifuga spinge il solido verso il fondo della provetta permettendo, in tal modo, la separazione della fase solida da quella liquida.

Il surnatante (liquido) viene in questo modo separato dal precipitato (solido).

centrifuga

Sezione di una centrifuga con rotore ad angolo fisso

L’uso delle centrifughe consente la separazione delle due fasi del miscuglio in tempi molto brevi; queste apparecchiature infatti permettono di sviluppare una forza generata da un moto circolare uniforme (forza centrifuga) molto più elevata rispetto alla forza di gravità terrestre.

Tipi di rotori di una centrifuga

I tipi di rotori delle centrifughe possono essere di vario tipo:

ad angolo fisso (come nella figura precedente), in cui le provette sono poste in alloggiamenti inclinati a 45°.

verticali, in cui le provette sono poste in alloggiamenti disposti in verticale. Hanno l'inconveniente che, terminata la centrifugazione, il precipitato si ritrova attaccato alla parete laterale della provetta.

a braccio oscillante, in cui la provetta contenente il campione, si trova inizialmente in posizione verticale.

In fase di centrifugazione, grazie ad un braccio oscillante, la provetta si dispone in posizione orizzontale, a 90° rispetto all'asse di rotazione.

Terminata la centrifugazione, durante la fase di decelerazione del rotore, la provetta torna in posizione verticale.

Studia con noi