chimica-online.it

Bar in mbar

Convertire i bar in mbar

Vuoi sapere come convertire i bar in mbar?

Vuoi sapere a quanti mbar corrisponde un bar?

Se si, continua pure con la lettura dell'articolo perchè non solo ti diremo un bar quanti mbar sono ma ti spiegheremo, anche attraverso un esempio numerico, come convertire i bar in mbar.

Iniziamo ricordando che il bar è l'unità di misura della pressione nel sistema CGS; il suo uso non è ammesso dal Sistema Internazionale.

Un bar (il cui nome deriva dal greco βαρύς e significa "pesante") corrisponde alla pressione esercitata da 106 dine sulla superfici di 1 cm2 (centimetro quadrato).

Una dina (simbolo dyn) è la forza che bisogna applicare alla massa di 1 grammo per produrre una accelerazione di 1 cm/s2.

Pur non facendo parte del Sistema Internazionale il bar è un'unità di misura tuttora molto impiegata; in bar viene misurata la pressione dei pneumatici degli autoveicoli mentre il millibar (un sottomultiplo del bar) viene spesso utilizzato in mete-reologia.

Ma a quanti mbar corrisponde 1 bar? Vediamo di rispondere a questa domanda.

1 bar in mbar

La reazione che esiste tra bar e mbar è la seguente:

bar in mbar

Pertanto occorrono 1000 mbar per eguagliare la pressione esercitata da 1 bar.

Convertire i bar in mbar

Volendo convertire un certo numero di bar in mbar il valore numerico dei bar deve essere moltiplicato per 1000. Se non hai ancora capito il metodo di conversione, segui l'esempio seguente.

Convertire 3,5 bar in mbar

Svolgimento

Come detto in precedenza, per convertire un certo numero di bar (nel nostro caso = 3,5) in mbar il valore numerico dei bar deve essere moltiplicato per 1000.

Pertanto:

3,5 · 1000 = 3500 mbar

Quindi 3,5 bar corrispondono a 3500 mbar.

Ti potrebbe interessare

Studia con noi