chimica-online.it

La castagna è un frutto

Vuoi sapere se la castagna è un frutto?

Vuoi sapere se la castagna è un frutto?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti se la castagna è un frutto o un seme.

La castagna è il frutto del castagno europeo (noto anche come castagno), un albero appartenente alla famiglia delle Fagaceae e al genere Castanea.

Pertanto, alla domanda: la castagna è un frutto? La risposta è si! La castagna è il frutto del castagno europeo.

Attenzione: la castagna del castagno europeo non deve essere confusa con la castagna dell'ippocastano che - a differenza della prima - è invece un seme (vedi oltre).

Quale forma ha la castagna?

La forma della castagna dipende dal numero dei frutti e dalla posizione che la castagna occupa all'interno del riccio.

In virtù di questi due fattori, si possono avere castagne emisferiche per i frutti laterali e castagne schiacciate per quelle che occupano la posizione centrale.

Le castagne sono il frutto del castagno europeo.

In passato la castagna trovava impiego nella produzione di farina di castagne. Con gli anni questo impiego è andato scemando; ancora diffusa è invece la loro destinazione al consumo diretto (castagne al forno, bollite, in padella, ecc.), e alla produzione di marmellate e di altre confetture.

Attenzione!

Sottolineiamo infine il fatto che è importante non confondere la castagna del castagno con la castagna dell'ippocastano che, a differenza della prima, è un seme.

Frutti e semi dell'ippocastano.

Il seme dell'ippocastano, di colore marrone, è contenuto all'interno di un frutto rotondo e verdastro, munito di corti aculei.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Qual è l'indice glicemico castagne?

Qual è il peso in grammi di un panino?

Quante mandorle si possono mangiare al giorno?

Qual è il peso in grammi di una pizza?

Quante proteine ha un uovo di gallina?

Studia con noi