chimica-online.it

Istochimica

Che cosa è l'istochimica?

L'istochimica è la scienza che studia la natura chimica delle strutture dei tessuti mediante procedimenti microscopici : quando si applica più specificamente allo studio dei costituenti cellulari viene definita citochimica.

L'istochimica è una scienza chimica e insieme una scienza morfologica: applicando alla morfologia la specificità e la precisione delle ricerche chimiche, contribuisce al miglioramento delle conoscenze nel campo dell'istologia e della citologia, poiché perfeziona e rende significative numerose osservazioni morfologiche.

In istochimica vengono utilizzati, tra i metodi della chimica analitica e della biochimica in particolare, quelli che sono suscettibili di essere applicati in campo microscopico, soprattutto le reazioni che conducono alla precipitazione di sostanze colorate.

Accanto a questo gruppo di tecniche microscopiche esistono tecniche istochimiche che portano alla identificazione di composti chimici sfruttandone le caratteristiche fisiche come la birifrangenza, la fluorescenza, la emissione di radiazioni ionizzanti.

Certe sostanze fluorescenti o radioattive sono anche utilizzate per rendere microscopicamente e fotograficamente visibili, ossia per "marcare", reattivi chimici altrimenti non utilizzabili in microscopia.

Ti lasciamo infine con alcuni link che ti potrebbero interessare:

Cosa studia la batteriologia?

Che cosa è la bufotossina?

Cosa affermano le tre leggi di Mendel?

Che cos'è il micelio?

Che cosa sono gli enzimi isomerasi?

Che cosa sono i lisosomi?

Studia con noi