chimica-online.it

Quante sono le regioni italiane

Vuoi sapere quante sono le regioni italiane?

Vuoi sapere quante sono le regioni italiane?

Vuoi sapere quante e quali sono le regioni italiane?

Se si, continua pure con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti quante sono le regioni italiane.

Iniziamo col dire che le regioni sono state introdotte nell'ordinamento giuridico italiano - sin dal 1948 - con la Costituzione della Repubblica Italiana.

Allo stato attuale il numero delle regioni italiane è 20.

Quindi, alla domanda: quante sono le regioni italiane?

La risposta è 20.

Le 20 regioni italiane sono le seguenti: Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

regioni italiane

Le 20 regioni italiane.

Delle venti regioni italiane, quindici sono a statuto ordinario e cinque (Valle d'Aosta, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Sicilia e Sardegna) a statuto speciale.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Qual è la regione più grande d'Italia?

Qual è la regione più piccola d'Italia?

Quanto è, in km2, l'estensione dell'Italia?

Quanto è lunga l'Italia in km, in metri e in altre unità di misura?

Quanto è - in km2 - la superficie dell'Italia?

Quanto vale in km2 la superficie delle regioni italiane?

Qual è la densità della popolazione in Italia?

Quali sono i colori della bandiera italiana?

Qual è il fiume più lungo d'Italia?

Qual è l'antico nome dell'Italia?

Che cos'è e come è strutturato un altopiano?

Che cos'è un estuario?

Studia con noi