chimica-online.it

Muscoli della coscia

Quali sono i muscoli della coscia?

I muscoli della coscia sono muscoli dell'arto inferiore, localizzati nella coscia, regione anatomica dell'arto inferiore.

Si suddividono in tre gruppi, in base alla topografia:

  • nella regione anteriore della coscia, il gruppo dei muscoli anteriori (muscolo sartorio, muscolo, quadricipite del femore, muscolo articolare del ginocchio);
  • nella regione mediale o interna della coscia, il gruppo dei muscoli mediali (primo piano: muscolo pettineo, muscolo adduttore lungo, muscolo gracile; secondo piano: muscolo adduttore breve; terzo piano: muscolo grande adduttore; quarto piano: muscolo otturatore esterno);
  • nella regione posteriore della coscia, il gruppo dei muscoli posteriori (muscolo bicipite femorale, muscolo semitendinoso, muscolo semimembranoso).

Consentono, principalmente, i movimenti di: flessione ed estensione della coscia; flessione ed estensione della gamba; adduzione della coscia.

Quali e quanti sono i muscoli della coscia?

I muscoli della coscia, muscoli dell'arto inferiore, sono localizzati, in tutto o in parte, nella coscia, a contatto, diretto o meno, con il femore, in posizione anteriore, mediale (o interna) e posteriore: muscoli anteriori, muscoli mediali e muscoli posteriori.

Muscoli anteriori della coscia

I muscoli anteriori della coscia sono: il muscolo sartorio, il muscolo quadricipite del femore (retto anteriore, vasto laterale, vasto mediale vasto intermedio), il muscolo articolare del ginocchio.

Muscoli anteriori della coscia

Muscoli anteriori della coscia. Il muscolo sartorio incrocia, lungo il suo decorso obliquo, alcuni muscoli dell'anca e alcuni muscoli della coscia. Il muscolo quadricipite femorale mostra (in figura) solo tre dei quattro capi muscolari: il capo muscolare vasto intermedio è coperto dal capo retto anteriore, anteriormente, e lateralmente e medialmente dai capi vasto laterale e vasto mediale. Il muscolo articolare del ginocchio è coperto dal muscolo retto anteriore.

1) Muscolo sartorio

Il muscolo sartorio appartiene ai muscoli del gruppo anteriore, il più superficiale della regione.  È nastriforme e disposto diagonalmente, in senso supero-inferiore e latero-mediale.

Il muscolo sartorio consente i movimenti di: flessione della gamba; abduzione, flessione e rotazione laterale della coscia.

Per maggiori info: muscolo sartorio.

2) Muscolo quadricipite femorale

Il muscolo quadricipite femorale appartiene ai muscoli del gruppo anteriore. Molto voluminoso, circonda il femore medio-antero-lateralmente, formando un manicotto.

Il muscolo quadricipite femorale consente il movimento di estensione della gamba sulla coscia.

Per maggiori info: muscolo quadricipite femorale.

3) Muscolo articolare del ginocchio

Il muscolo articolare del ginocchio appartiene ai muscoli del gruppo anteriore. È piccolo e situato profondamente.

Il muscolo articolare del ginocchio tiene tesa in alto la membrana sinoviale impedendone la compressione durante la brusca estensione della gamba.

Per maggiori info: muscolo articolare del ginocchio.

Muscoli mediali della coscia

I muscoli mediali della coscia sono disposti in quattro piani.

  • Nel primo troviamo: il muscolo pettineo, il muscolo adduttore lungo, il muscolo gracile.
  • Nel secondo piano troviamo il muscolo adduttore breve.
  • Nel terzo piano troviamo il muscolo grande adduttore.
  • Nel quarto piano troviamo il muscolo otturatore esterno.

Muscoli mediali della coscia

Muscoli mediali della coscia. Nel primo piano troviamo il muscolo pettineo, il muscolo adduttore lungo e il muscolo gracile. Gli ultimi due sono sezionati. in figura. Nel secondo piano e nel terzo piano, troviamo, rispettivamente, il muscolo adduttore breve e il muscolo grande adduttore, visibili in figura perché il muscolo adduttore lungo, che li copre, è sezionato. Nel quarto piano troviamo il muscolo otturatore esterno, non visibile in figura, perché coperto dai muscoli adduttori (grande e piccolo adduttore).

1) Muscolo pettineo

Il muscolo pettineo è un muscolo mediale della coscia, posto nel primo piano, nella parte superiore e mediale della coscia.

Il muscolo pettineo consente i movimenti di flessione, rotazione laterale e adduzione della coscia.

Per maggiori info: muscolo pettineo.

2) Muscolo adduttore lungo

Il muscolo adduttore lungo è un muscolo mediale della coscia, posto nel primo piano; è lungo e appiattito.

Il muscolo adduttore lungo consente i movimenti di adduzione e flessione della coscia.

Per maggiori info: muscolo adduttore lungo.

3) Muscolo gracile

Il muscolo gracile è un muscolo mediale della coscia, posto nel primo piano.

Consente i movimenti di adduzione e flessione della coscia.

Per maggiori info: muscolo gracile.

4) Muscolo adduttore breve o piccolo adduttore

Il muscolo adduttore breve è un muscolo mediale della coscia, posto nel secondo piano.

Consente i movimenti di adduzione e flessione della coscia.

Per maggiori info: muscolo adduttore breve.

5) Muscolo grande adduttore

Il muscolo grande adduttore è un muscolo mediale della coscia, posto nel terzo piano. Ha la forma di un triangolo.

Consente il movimento di adduzione della coscia.

Per maggiori info: muscolo grande adduttore.

6) Muscolo otturatore esterno

Il muscolo otturatore esterno è un muscolo mediale della coscia, posto nel quarto piano. È appiattito e raggiato.

Consente la rotazione laterale della coscia.

Per maggiori info: muscolo otturatore esterno.

Gruppo dei muscoli posteriori della coscia

I muscoli posteriori della coscia sono: il bicipite femorale, il semitendinoso e il semimembranoso.

Muscoli posteriori della coscia

Muscoli posteriori della coscia. Sul lato posteriore della coscia, procedendo in senso latero-mediale, troviamo: il muscolo bicipite femorale (capo lungo e capo breve, visibili in figura), il muscolo semimembranoso e il muscolo semitendinoso.

1) Muscolo bicipite femorale

Il muscolo bicipite femorale è un muscolo posteriore della coscia, situato lateralmente.

Consente il movimento di flessione della gamba.

Per maggiori info: muscolo bicipite femorale.

2) Muscolo semitendinoso

Il muscolo semitendinoso è un muscolo posteriore della coscia, situato medialmente e posteriormente. La parte muscolare è ridotta, il tendine è molto lungo.

Consente i movimenti di: flessione e leggera rotazione mediale della gamba; estensione della coscia sul bacino.

Per maggiori info: muscolo semitendinoso.

3) Muscolo semimembranoso

Il muscolo semimembranoso è un muscolo posteriore della coscia, laterale al muscolo semitendinoso.

Consente i movimenti di: flessione e rotazione mediale della gamba; estensione della coscia sul bacino.

Per maggiori info: muscolo semimembranoso.

Riassumendo

  • I muscoli della coscia sono muscoli dell'arto inferiore, localizzati nella coscia (in tutto o in parte) e sono distinti in: muscoli anteriori, nella regione anteriore della coscia; muscoli mediali, nella regione interna della coscia; muscoli posteriori, nella regione posteriore della coscia.
  • I muscoli anteriori della coscia sono: il muscolo sartorio, il muscolo quadricipite del femore, il muscolo articolare del ginocchio. Si estendono dalla regione iliaco-femorale alla regione tibiale. Sono innervati dal nervo femorale. Sono flessori della coscia ed estensori della gamba.
  • I muscoli mediali della coscia, disposti in quattro piani, sono: il muscolo pettineo, il muscolo adduttore lungo, il muscolo gracile, il muscolo adduttore breve, il muscolo grande adduttore, il muscolo otturatore esterno. Si estendono dalla regione iliaco-pubica alla regione femoro-tibiale. Sonno innervati dal nervo otturatore. Sono adduttori e flessori della coscia. L'otturatore esterno consente la rotazione laterale della coscia.
  • I muscoli posteriori della coscia sono: il bicipite femorale, il semitendinoso e il semimembranoso. Si estendono dalla tuberosità ischiatica alla gamba. Sono innervati dal nervo ischiatico. Sono estensori della coscia e flessori della gamba.

Link correlati:

Che cos'è il sistema muscolare?

Quali sono i muscoli dell'arto superiore?

Studia con noi