chimica-online.it

Distillazione del legno. Pirolisi di un combustibile solido

Relazione di laboratorio: pirolisi di un combustibile solido

Introduzione

Il processo di pirolisi di un combustibile solido consiste nel riscaldamneto del combustibile in assenza di ossigeno. Dal processo vengono prodotti combustibili solidi (carbone), liquidi (miscele di oli) e gassosi.

Scopo dell'esperienza

Ottenere un gas combustile dalla pirolisi del carbone.

Attrezzature

Becco Bunsen

Provetta con tappo

Tubo di vetro

Materiali e reagenti

Pezzetti di carbone

Procedimento

Introdurre in una provetta alcuni pezzetti di carbone.

Chiudere la provetta con un tappo forato attraverso il quale passa un tubicino di vetro.

Riscaldare l'estremità inferiore della provetta in modo blando alla fiamma di un becco Bunsen. Osservare lo sviluppo di fumi e vapori che in parte condensano sulle pareti interne della provetta.

Mediante un fiammifero accendere i gas che fuoriescono dal tubicino di vetro.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

densità del legno

proprietà del legno

come si determina l'età di un albero

Studia con noi