chimica-online.it

Fattore di Lorentz

Calcolo del fattore di Lorentz

L'aereo di linea più veloce mai realizzato raggiungeva una velocità di 2500 km/h.

Esprimere questa velocità come frazione della velocità della luce e stabilire se a tale velocità è possibile sperimentare gli effetti relativistici.

Svolgimento dell'esercizio

La velocità della luce nel vuoto vale c = 3 ∙ 108 m/s, dobbiamo esprimere in termini di c la velocità v dell'aereo.

Trasformiamo dapprima l'unità di misura da km/h a m/s:

v = 2500 km/h = 2500/3,6 m/s = 694,4 m/s

Calcoliamo adesso il rapporto tra v e c:

v / c = 694,4 / (3 ∙ 108) = 2,3 ∙ 10-6

Per valutare se a questa velocità sono apprezzabili o meno gli effetti relativistici, valutiamo quanto vale il fattore

apprezzabilità effetti relativistici

che compare nelle trasformazioni di Lorentz:

fattore di Lorentz calcoli

Dunque gli effetti relativistici non sono assolutamente apprezzabili a tali velocità.

Prova tu

Due stelle sono poste ad una distanza di 2,2 a.l. tra di loro.

Le due stelle distano rispettivamente da un osservatore 1,2 a.l. e 1,4 a.l.

L'osservatore vede contemporaneamente un aumento istantaneo nella luminosità delle due stelle.

Determinare quale dovrebbe essere invece la posizione in cui porsi lungo la congiungente tra le due stelle per poter affermare che i due fenomeni sono simultanei.

Esercizio sulla simultaneità di due eventi

Lo svolgimento dell'esercizio lo trovi qui: esercizio sulla simultaneità di due eventi.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cosa afferma e su quali postulati si fonda la relatività ristretta?

Che cos'è e quanto vale un anno luce?

Esercizio sul calcolo del fattore relativistico

Esercizio sul tempo di vita media del muone

Studia con noi