chimica-online.it

Tara

Che cos'è la tara inteso come peso?

Vuoi sapere che cos'è la tara?

Vuoi conoscere che cosa si identifica con il termine "tara" e come viene misurata?

Se si continua con la lettura dell'articolo.

In questa sezione del sito vedremo infatti che cos'è la tara, come si misura, che cosa la differenzia dal peso netto e dal peso lordo e qual è la sua unità di misura.

Tara, peso lordo e peso netto sono termini che vengono spesso usati sia nella vita quotidiana che in ambito commerciale.

Per farti capire che cos'è la tara, considera che molti prodotti sono confezionati in contenitori: il peso del solo contenitore è la tara.

Se non hai ancora capito che cos'è la tara considera delle mele (merce) all'interno di una cassetta di legno (contenitore).

Risulta che:

  • il peso complessivo della merce e del contenitore vuoto è il peso lordo;
  • il peso delle sola merce (mele) è il peso netto;
  • il peso della cassetta di legno (contenitore) è la tara.

E' chiaro a questo punto che la tara è data dalla differenza tra il peso lordo e il peso netto e può essere quindi calcolata con la seguente formula:

tara = peso lordo - peso netto

peso lordo, peso netto e tara

Nel seguente esempio: tara = peso lordo - peso mele.

La seguente immagine dovrebbe - ulteriormente - aiutarti a capire il concetto di tara:

peso lordo

La tara è il peso del barattolo in vetro.

Esercizi sulla tara

Svolgiamo ora due esercizi sul calcolo della tara.

Esercizio #1

Il peso di un pacco di pasta è di 540 g. La sola pasta pesa invece 500 g. Qual è il peso della tara?

Svolgimento dell'esercizio

Nel nostro esempio:

  • peso lordo = peso della pasta + peso della confezione = 540 g
  • peso netto = peso della pasta= 500 g

Come detto in precedenza, il calcolo della tara è data dalla differenza tra il peso lordo e il peso netto e può essere quindi calcolata con la seguente formula:

tara = peso lordo - peso netto

Sostituendo i dati in nostro possesso risulta che:

tara = 540 - 500 = 40 g

Pertanto la tara corrisponde a 40 g.

Esercizio #2

Una confezione di biscotti pesa 120 g. Sapendo che nella confezione ci sono 10 biscotti ciascuno dei quali pesa 10 grammi, si determini la tara.

Svolgimento

I 10 biscotti pesano complessivamente:

10 · 10 = 100 g

Come detto in precedenza, il calcolo della tara è data dalla differenza tra il peso lordo (120 g) e il peso netto (100 g) e può essere quindi calcolata con la seguente formula:

tara = peso lordo - peso netto

Sostituendo i dati in nostro possesso risulta che:

tara = 120 - 20 = 20 g

Pertanto la tara è pari a 20 grammi.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Qual è la differenza tra massa e peso?

Che cos'è la tabella dei grammi?

Come si effettuano le misure di peso?

Che cos'è e come si usa la scala dei grammi?

Studia con noi