chimica-online.it

Principio di esclusione di Pauli

Spiegazione del principio di esclusione di Pauli

Il principio di esclusione di Pauli definisce che ogni orbitale atomico può contenere al massimo due elettroni, purchè di spin opposto.

In altre parole, all'interno di ogni orbitale (quadratino) possono essere inseriti al massimo due elettroni ma con spin opposto (e quindi verso delle frecce opposto, dove il verso della freccia indica lo spin dell'elettrone).

principio di esclusione di pauli

In base alle considerazioni esposte riguardo ai numeri quantici e in base a quanto sopra esposto, sono quattro i numeri quantici necessari per determinare lo stato di ciascuno elettrone di un atomo.

Essi sono:

Ogni elettrone di un atomo è caratterizzato quindi da quattro numeri quantici diversi e pertanto il principio di esclusione di Pauli può essere enunciato anche nel seguente modo: in un atomo non possono coesistere due o più elettroni che abbiano tutti e quattro i numeri quantici uguali.

Studia con noi