chimica-online.it

Faraday unità di misura

Quanto vale un faraday?

Il faraday (simbolo: F) è un'unità di misura della quantità di carica elettrica; più in particolare, un farad (simbolo: 1 F) indica la quantità totale di carica elettrica di una mole di elettroni. Il faraday prende il nome in onore del fisico e chimico britannico Michael Faraday.

A quanti coulomb corrisponde un faraday?

Per determinare a quanti coulomb corrisponde un faraday, è sufficiente ricordare che la carica elettrica di un singolo elettrone è pari a:

e ≈ 1,602 · 10−19 C

e che una mole di elettroni è costituita da un numero di Avogadro di elettroni:

NA ≈ 6,022 · 1023  mol-1,

Come detto in precendenza un farad indica la quantità totale di carica elettrica di una mole di elettroni e quindi corrisponde a:

1 F = e · NA ≈ 1,602 · 10−19 C · 6,022 · 1023  mol-1 ≈ 96400 C · mol-1

Il valore esatto del faraday è:

1 F = 96485 C · mol-1

Da coulomb a faraday

Conoscendo il numero di coulomb e volendo determinare a quanti faraday corrispondono, è sufficiente dividere il numero di coulomb per il valore fisso 96.485. Ne risulta che, ad esempio, 57.891 C corrispondono a 0,6 faraday (0,6 F), infatti:

57.891 / 96.485 = 0,6 F

Da faraday a coulomb

Avendo invece a disposizione il numero di faraday e volendo determinare i coulomb corrispondenti, è sufficiente moltiplicare per 96.485 il valore dei faraday. Così, ad esempio, 0,8 F corrispondono a 77.188 C, infatti:

0,8 · 96.485 = 77.188 C

Faraday e leggi di Faraday

In base alla seconda legge di Faraday, in una cella elettrolitica, al passaggio di 1 faraday di carica elettrica, viene scaricata agli elettrodi una quantità di sostanza pari alla sua massa equivalente.

Se ad essere deposititato agli elettrodi è l'argento la cui massa equivalente è 107,87 g/eq, risulta quindi che il passaggio di un faraday di carica elettrica determina la scarica di 107,87 g di Ag.

Se invece ad essere depositato è il rame da una soluzione di ioni rameici (Cu2+ + 2e- → Cu), ricordando che la massa equivalente del rame è 63,54 : 2 = 31,77 g/eq, risulta che il passaggio di un faraday di carica elettrica determina la scarica di 31,77 g di Cu.

Importanza del faraday

Il faraday trova applicazione nei seguenti argomenti:

Link correlati:

Che cos'è il voltametro?

Studia con noi