chimica-online.it

Densità del latte

Quanto vale la densità del latte?

Vi interessa sapere quanto vale la densità del latte?

In realtà il valore della densità dipende dal tipo di latte, dai suoi costituenti, dai grassi, dagli zuccheri presenti, ecc.

In linea di massima la densità del latte varia da un valore minimo che corrisponde a 1,020 kg/L ad un valore massimo che corrisponde a 1,080 kg/L.

Ciò significa che 1 litro di latte ha un peso minimo che corrisponde a 1,020 kg (ovvero 1020 g) e un peso massimo che corrisponde a 1,080 kg (ovvero 1080 g).

Come varia la densità del latte con la temperatura?

La densità del latte (così come tutti i valori di densità degli altri materiali) dipende anche dalla temperatura.

Essendo il latte costituito per l'87-88 % di acqua, il valore della densità del latte ha un andamento con il variare della temperatura simile a quello dell'acqua.

Il valore massimo di densità si ha alla temperatura di 4°C. Tale valore diminuisce sia a temperature maggiori che minori di 4°C.

Le variazioni di densità sono comunque poco significative.

Ad esempio, passando dalla temperatura di 4°C alla temperatura di 30°C, la diminuzione percentuale della densità del latte è inferiore all'1%.

La diminuzione percentuale della densità è pari a circa il 0,8%.

Il peso specifico del latte varia invece da un valore minimo che corrisponde a 10,0 N/m3 ad un valore massimo che corrisponde a 10,6 N/m3.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

A quanti mL corrispondono 100 grammi di latte?

quanto pesa un litro di latte

pH del latte

densità del mercurio

densità dell'acqua

Studia con noi