chimica-online.it

Da grammi a kg

Come passare da grammi a kg

Vuoi sapere come passare da grammi a chilogrammi?

Vuoi sapere come convertire i grammi in chilogrammi?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti quali metodi possono essere impiegati per passare agevolmente da grammi e chilogrammi; verranno svolti anche esempi guidati passo a passo.

Iniziamo con il ricordare che chilogrammo (kg) e grammo (g) sono due unità di misura - entrambe accettate dal Sistema Internazionale - con cui può essere misurata la massa.

In particolare il chilogrammo (abbreviato come kg) è un multiplo del grammo (abbreviato come g) e corrisponde a:

1 kg = 103 g = 1000 g

ovvero a mille grammi.

Viene da sè che il grammo è la millesima parte di un chilogrammo e pertanto tra grammo e chilogrammo vale la seguente uguaglianza:

da grammo a kg

Quindi per passare da grammi a kg è sufficiente dividere per mille il valore numerico dei grammi.

Se non hai capito il metodo di procedere, segui i seguenti esempi.

Esempio #1

A quanti kg corrispondono 9100 grammi?

Svolgimento dell'esercizio

Come detto, per trasformare i grammi in kg, il valore numerico dei grammi (nel nostro caso 9100) deve essere diviso per mille.

Dividendo il valore 9100 per mille è quindi possibile convertire 9100 grammi in kg.

Pertanto:

9100 : 1000 = 9,1 kg

Quindi 9100 grammi corrispondono a 9,1 kg.

Esempio #2

A quanti kg corrispondono 64 grammi?

Svolgimento dell'esercizio

Procediamo come in precedenza dividendo il valore 64 per mille:

64 : 1000 = 0,064 kg

Quindi 64 grammi corrispondono a 0,064 kg.

Da grammi a kg, altre equivalenze:

  • 0,09 grammi = 0,00009 kg
  • 0,6 grammi = 0,0006 kg
  • 3 grammi = 0,003 kg
  • 21 grammi = 0,021 kg
  • 853 grammi = 0,853 kg
  • 2100 grammi = 2,1 kg
  • 76900 grammi = 76,9 kg
  • 223400 grammi = 223,4 kg

Da grammi a kg tramite la scala dei grammi

La scala dei grammi è un metodo impiegato per eseguire le equivalenze dei multipli e sottomultipli del grammo.

Si tratta di un disegno di una scala nella quale, ad ogni gradino, corrisponde un multiplo o sottomultiplo del grammo.

E' un metodo impiegato per eseguire le equivalenze tra misure di massa: per ulteriori informazioni si veda: scala dei grammi.

Da grammi a kg tramite la tabella dei grammi

Un altro metodo che può essere utilizzato per eseguire le equivalenze del grammo è l'impiego della tabella dei grammi.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Come si risolvono le equivalenza con i grammi?

Che cos'è e come si usa la tabella dei kg?

Come si risolvono le equivalenza con i kg?

Come passare da millimetri a metri?

A quanti grammi corrisponde 1 kg?

Studia con noi