chimica-online.it

pH = 2

Quando il pH è 2?

Trattando soluzioni acquose, le concentrazioni degli ioni H+ e degli ioni OH- in essa presenti sono espresse da valori molto piccoli. Da un punto di vista pratico è quindi conveniente utilizzare un operatore matematico che permetta di operare con numeri più semplici; tale operatore è il pH (si legga pi-acca).

Si definisce pH il logaritmo decimale negativo della concentrazione degli ioni H+:

pH

La scala del pH è compresa tra 0 e 14.

Si definisce invece pOH il logaritmo decimale negativo della concentrazione degli ioni OH-:

pOH

Ma quando il pH è 2?

Il pH = 2 è un pH fortemente acido; tale pH è quello assunto, alla temperatura di 25°C, da una soluzione acquosa di acido cloridrico (HCl) 0,01 M; il succo gastrico ha invece un pH compreso tra 1,0 e 2,0.

Quanto vale il pOH se il pH = 2?

Alla temperatura di 25°C la somma tra pH e pOH vale sempre 14:

pH + pOH = 14

Pertanto se il pH = 2, il valore del pOH è 12, infatti:

pOH = 14 - pH = 14 - 2 = 12

Quanto vale la concentrazione degli ioni H+ se il pH è 2?

Noto il pH, per determinare il valore di [H+] è possibile applicare la seguente formula:

[H+] = 10-pH

Da cui:

[H+] = 10-2 = 0,01 mol/L

Quanto vale la concentrazione degli ioni OH- se il pH è 2?

Per determinare il valore di [OH-] è possibile applicare la seguente formula:

[OH-] = 10-pOH

Siccome nel nostro caso pOH = 12, si ha che:

[OH-] = 10-12 mol/L

Quale colore assume la cartina indicatrice universale se impregnata di una soluzione acquosa a pH = 2?

Il colore* assunto dalla cartina indicatrice universale è l'"arancio bruno". Il colore è il seguente:

* il colore dipende sensibilmente dalla miscela di sostanze indicatrici utilizzate nella preparazione della cartina stessa; viene riportata una delle colorazioni più frequenti.

Link correlati:

Esercizi svolti e commentati sul pH

Quiz con soluzione sul pH

Quando il pH è 0?

Quando il pH è 1?

Studia con noi