chimica-online.it

Quali sono i cereali

Elenco dei principali cereali

Vuoi sapere quali sono i cereali?

Vuoi avere a disposizione una lista completa dei principali cereali?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti quali sono i cereali e perchè, da un punto di vista nutrizionale, sono così importanti.

Iniziamo con il ricordare che i cereali (da Ceres = Cèrere, dea romana della terra e della fertilità), sono una tipologia di prodotti agricoli di interesse alimentare i cui frutti, una volta macinati, danno farina che può essere utilizzata per produrre pane e altri cibi come polenta o pasta.

Da un punto di vista botanico il termine cereale non ha nessuna rilevanza. Con tale termine si intendono infatti tutte le piante i cui semi sono ricchi di amido e che vengono impiegati per i motivi di cui si diceva poc'anzi.

Fatta questa breve ma necessaria premessa, passiamo al motivo per cui sei giunto sino a questa pagina del sito e vediamo pertanto quali sono i cereali.

Quali sono i cereali?

Sono cereali i seguenti prodotti:

  • la segale;
  • il farro;
  • l’orzo;
  • il mais;
  • il riso;
  • il frumento o grano;
  • l’avena;
  • il miglio.

Perchè è importante il consumo di cereali?

Nel 2003 l'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione) ha emanato l'ultima revisione delle linee guida per una sana alimentazione italiana in cui si consiglia il consumo frequente di cereali.

I cereali sono infatti importanti fonti di amido, vitamine, minerali e proteine.

Non secondario è l'apporto di fibre alimentari che, pur non avendo valore nutritivo o energetico, svolgono un ruolo fondamentale nella regolazione di importanti funzioni fisiologiche.

Ti lasciamo infine con alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cosa sono le bevande analcoliche?

Che cosa è il metabolismo basale?

Quanto vale il peso specifico dell'olio di oliva?

Lo zucchero ha scadenza?

Qual è l'indice glicemico castagne?

Studia con noi