chimica-online.it

Costruire una pila con un limone

Relazione di laboratorio: come costruirsi una pila con un limone

Introduzione

Immergendo le estremità di due lamine di differenti metalli in una soluzione di un elettrolita è possibile costruirsi una pila.

Qualsiasi agrume possiede al proprio interno succhi che possono fungere da soluzioni elettrolitiche in quanto ricchi di ioni.

Per costruirsi una pila è pertanto sufficiente inserire all'interno di un agrume le lamine di due differenti metalli.

Attrezzature

Voltmetro

Carta vetrata

Materiali e reagenti

Una lamina di zinco

Una lamina di rame

Un limone

Procedimento

Fare pressione con i palmi delle mani su un limone appoggiato su un tavolo in modo tale da schiacciare il limone e rompere le pareti interne che racchiudono il succo.

Pulire le due lamine metalliche di zinco e di rame grattandole con della carta vetrata in modo tale da eliminare l'ossido presente in superficie.

Inserite all'interno di un limone le due estremità delle lamine appena pulite.

Evitare che all'interno del limone le due lamine si tocchino tra di loro.

Collegare i puntali del voltmetro alle due lamine metalliche e leggere la d.d.p. erogata.

La d.d.p. dovrebbe essere di circa 1 V.

Ti lasciamo alcuni link che ti potrebbero interessare:

pH limone

costruzione di una pila Daniell

costruzione di una pila Volta

Studia con noi