chimica-online.it

Carbonati

Che cosa sono i carbonati?

I carbonati sono i sali dell'acido carbonico, H2CO3.

Se il metallo Me è monovalente hanno formula chimica Me2CO3; se il metallo è bivalente, hanno formula chimica MeCO3.

I carbonati sono molto abbondanti in natura in quanto costituenti di diversi minerali e rocce.

I carbonati dei metalli alcalini sono tutti solubili in acqua tranne quello di litio; i restanti carbonati, compresi quelli dei metalli alcalino-terrosi sono tutti insolubili.

Reagiscono con gli acidi sviluppando acido carbonico che si decompone immediatamente in acqua e anidride carbonica:

Na2CO3 + 2HCl → 2NaCl + CO2 + H2O

L'effervescenza dovuta allo sviluppo di anidride carbonica in seguito al trattamento con un acido, viene utilizzata come saggio analitico per il riconoscimento dei carbonati.

Le soluzioni acquose dei carbonati alcalini sono tutte a carattere basico a causa della reazione di idrolisi.

Principali composti dei carbonati

Il carbonato di sodio, noto comunemente come soda (Na2CO3) è un carbonato largamente prodotto e di vasto impiego nella fabbricazione del vetro e nell'industria della carta.

Il carbonato di calcio (CaCO3) è un sale poco solubile e di colore bianco. Molto abbondante in natura, è il costituente principale di rocce come il marmo, il calcare e il travertino.

carbonato di calcio

Carbonato di calcio ultrafine derivato da rocce calcaree di natura sedimentaria

Il carbonato di calcio trova impiego nel processo Solvay e come sbiancante e opacizzante nell'industria della carta.

Studia con noi

Shop online