chimica-online.it

Normalità di una soluzione

Esercizio sul calcolo della normalità di una soluzione di Ba(OH)2

In 250 mL di soluzione sono disciolti 100 g di Ba(OH)2.

Calcolare la N della soluzione.

Svolgimento dell'esercizio

La normalità (N) di una soluzione viene calcolata dal rapporto tra il numero di equivalenti di soluto (neq) e il volume in litri della soluzione (Vsoluzione):

normalità

Ovvero

normalità

Per conoscere la normalità N di una soluzione è quindi necessario definire il numero di equivalenti (neq).

Il numero di equivalenti (neq) di un soluto viene calcolato dal rapporto tra la massa in grammi (mg) e la sua massa equivalente (meq):

equivalenti

Nel caso di una dissociazione di una base (ed è il nostro caso), la massa equivalente meq è data dal rapporto tra la massa molare Mm della base e il numero di ioni OH- liberati.

massa equivalente base

Determiniamo la Mm di Ba(OH)2:

Mm = 137,34 + 16 · 2 + 1,008 · 2 = 171,356 g/mol

Ba(OH)2 può liberare due gruppi OH-:

Ba(OH)2 → Ba2+ + 2OH-

Quindi nOH- = 2

Calcoliamo meq:

meq = 171,356 / 2 = 85,678 g/eq

Determiniamo il numero di equivalenti:

neq = mg / meq = 100 / 85,678 = 1,167 eq

Determiniamo infine la normalità:

N = neq / Vsoluzione = 1,167 eq / 0,250 L = 4,67 eq/L

La normalità della soluzione è quindi 4,67 eq/L.

Studia con noi