chimica-online.it

Ebanite

Caratteristiche dell'ebanite

Con il termine di ebanite si intende una sostanza dura costituita da una gomma naturale (polibutadiene) che ha subito un processo di vulcanizzazione con forti quantità di zolfo (20-50%); a seconda delle caratteristiche richieste l'ebanite può comunque contenere altre sostanze.

In Inghilterra è nota con il nome di hard rubber, ovvero di  gomma dura.

Proprietà dell'ebanite

L'ebanite è un solido bruno o variamente colorato. E' duro ma fragile; con il calore tende a rammollire.

Ha una buona resistenza chimica sia agli acidi che agli alcali.

Ha buone proprietà dielettriche; è facilmente lavorabile e lucidabile.

Impieghi dell'ebanite

L'ebanite trova diversi e numerosi impieghi.

Viene impiegato come materiale utilizzato per la fabbricazione di scatole per apparecchiature elettriche grazie alle sue buone proprietà di isolante elettrico.

Viene impiegato anche per rivestimenti interni per apparecchiature chimiche, e come supporto di registrazione audio in dischi fonografici.

Trova impiego infine anche per la fabbricazione di palle da Bowling e per bocchini per pipe e sax.

Bocchino per sax in ebanite

Bocchino per sax in ebanite.

Con gli anni l'uso dell'ebanite sta andato scemando in quanto viene sostituito di volta in volta dalla plastica.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cos'è il latte di calce?

Studia con noi