chimica-online.it

Centimetri al secondo (cm/s)

Che cosa rappresenta la sigla cm/s? Che cosa sono i centimetri al secondo?

I centimetri al secondo, spesso abbreviati come cm/s sono una unità di misura della velocità.

La velocità è definita come il rapporto tra spazio percorso da un corpo e il tempo impiegato a percorrerlo, ovvero:

formula della velocità v = s / t

Lo spazio può essere espresso in centimetri [cm] mentre il tempo in secondi [s], per cui da un punto di vista dimensionale la velocità si può misurare in centimetri al secondo [cm/s].

Significato del termine cm/s - centimetri al secondo

I cm/s indicano i centimetri percorsi da un oggetto in un secondo. Per comprendere nello specifico il significato del termine facciamo un esempio.

Supponiamo che una bicicletta viaggi alla velocità di 600 cm/s.

Ciò significa che in un secondo la bicicletta percorre una distanza di 600 cm, ovvero 6 metri.

Quanto vale la velocità della luce in cm/s?

La luce si propaga di moto rettilineo uniforme e la sua velocità nel vuoto corrisponde a 299.792.458 m/s, valore che per semplicità possiamo approssimare a 300.000.000 m/s ovvero 3 · 108 m/s.

Per stabilire a quanti cm/s corrisponde la velocità della luce nel vuoto, dobbiamo ricordare che 1 m = 100 cm = 102 cm.

Pertanto:

c = 3 · 108 m/s = 3 · 108 · 102 cm/s = 3 · 1010 cm/s

Ovvero:

c = 30.000.000.000 cm/s

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Quanto vale la velocità della luce in cm/s, centimetri al secondo?

Come si convertono i m/s in cm/s e viceversa?

Vuoi sapere quanto tempo impiega la luce a percorrere un centimetro nel vuoto?

Calcolo della velocità della luce nel vetro

Qual è la differenza tra la velocità della luce e la velocità del suono?

Studia con noi