chimica-online.it

Capriata

Che cos'è la capriata?

La capriata è una struttura reticolare, disposta in un piano verticale e costituita da un insieme di travi complanari vincolate ai nodi, impiegata come elemento portante di coperture di elevate dimensioni.

Elementi strutturali della capriata

Gli elementi indispensabili di una capriata sono rappresentati nell'immagine seguente:

elementi di una capriata

Elementi di una capriata.

In essa riconosciamo:

  • i puntoni: devono essere almeno due e sono gli elementi obliqui che determinano la pendenza del tetto;
  • la catena: è la trave orizzontale che supporta gli sforzi di trazione;
  • il monaco: è la trave verticale che ha il compito di irrigidire la struttura; 
  • la saetta: è l'elemento che limita l'inflessione dei puntoni e scarica sul monaco la forza di compressione a cui è soggetta.

Tipi di capriata

Nell'immagine seguente sono riportati i tipi di capriata più frequenti:

In essa riconosciamo (da sinistra a destra) i seguenti tipi di capriata:

a) capriata semplice;

b) capriata tedesca;

c) capriata inglese;

d) capriata Polonceau.

Materiali usati per la costruzione di capriate

I materiali usati per la costruzione di capriate sono il legno, il ferro e il cemento armato.

Le capriate in legno (rappresentate nella figura seguente), assai diffuse nel passato, si adottano oggigiorno solo in casi particolari.

capriate in legno

Capriate in legno: a) capriata semplice, costituita da due puntoni P e una catena; b) capriata semplice con controcatena CC; c) capriata con monaco: ha due puntoni, due catene C e il monaco M; d) capriata palladina, caratterizzata da due saette S.

Le capriate in ferro e in cemento armato vengono usate soprattutto per la copertura di capannoni industriali. I tipi adottati nella pratica costruttiva sono svariati, ma il più delle volte derivano dagli schemi classici della capriata di tipo inglese o Polonceau.

Capriata in acciaio

Capriata in acciaio.

In passato le capriate in cemento armato venivano eseguite in opera; oggigiorno, grazie ai moderni mezzi di sollevamento e di trasporto, è possibile prefabbricarle in appositi cantieri per portarle poi fino al luogo desiderato per la messa in opera.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Che cosa sono le costruzioni antisismiche?

Studia con noi