chimica-online.it

Potenza unità di misura

Qual è l'unità di misura della potenza?

Vuoi sapere qual è l'unità di misura della potenza?

Vuoi sapere la potenza quale unità di misura ha?

Se si continua con la lettura dell'articolo.

Iniziamo con il ricordare che in fisica la potenza è una grandezza scalare che lega la quantità di lavoro svolto rispetto al tempo e si definisce come il rapporto tra lavoro e intervallo di tempo impiegato a compierlo.

Pertanto, la formula per il calcolo della potenza è la seguente:

L'unità di misura della potenza - adottata dal Sistema Internazionale - è il watt (simbolo: W), chiamata in questo modo in onore del matematico e ingegnere scozzese James Watt (1736-1819) che, nei suoi studi, si occupò di macchine a vapore.

Quanto è 1 watt?

1 W è la potenza di un sistema fisico che dà origine alla produzione (o dissipazione) di energia di 1 J in un tempo di 1 s.

Per rendere l'idea di quanto possa valere 1 W ricordiamo che è possibile sviluppare la potenza di circa 1 W sollevando di 1 m, nel tempo di 1 s, un oggetto di massa 100 g.

Dimensioni fisiche del watt

Il watt ha dimensioni fisiche J/s (joule fratto secondo). Volendo usare unicamente le unità di misura fondamentali del Sistema Internazionale e ricordando che:

1 J = 1 N · 1 m = Kg · m2 / s2

si ha che 1 W corrisponde a:

Il watt non deve essere confuso con il wattora. Il wattora è una delle unità di misura dell'energia.

Un'altra unità di misura della potenza

Il watt è correlato al cavallo vapore (CV), un'altra unità di misura della potenza molto utilizzata nella vita quotidiana, dalla seguente relazione:

1 CV = 735,499 W

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Esercizi svolti e commentati sulla potenza

A quanti watt corrisponde 1 ampere di corrente continua?

Qual è il fattore di conversione tra kW e CV?

1 kW a quanti watt corrispondono?

Studia con noi