chimica-online.it

Da ore a secondi

Come si passa da ore a secondi?

Vuoi sapere come si passa da ore a secondi?

Vuoi sapere qual è l'operazione necessaria per convertire le ore in secondi?

Se si, continua con la lettura dell'articolo perchè non solo ti diremo un'ora a quanti secondi corrisponde, ma ti spiegheremo - anche attraverso semplici esempi numerici - come si passa da ore a secondi.

Un'ora in secondi

Per sapere in un'ora quanti secondi ci sono bisogna tenere conto che:

  • un'ora è formata da 60 minuti;
  • ciascun minuto è formato da 60 secondi.

Pertanto, se in un'ora ci sono 60 minuti e ciascun minuto è formato da 60 secondi, per determinare il numero di secondi che ci sono in un'ora è sufficiente moltiplicare il numero di minuti che ci sono in un'ora (60) per il numero di secondi che ci sono in un minuto (60), ovvero:

60 · 60 = 3600 secondi

Pertanto un'ora è composta da 3600 secondi.

Da ore a secondi, esempi numerici

Tenuto conto che in un'ora ci sono 3600 secondi, per passare da ore a secondi, il numero delle ore deve essere moltiplicato per 3600.

Vediamo alcuni semplici esempi numerici.

Esempio #1

Convertire 20 ore in secondi.

Svolgimento dell'esempio

In un'ora ci sono 3600 secondi; l'esercizio chiede invece di calcolare il numero di secondi presenti in 20 ore.

Come detto in precedenza, per passare da ore a secondi è sufficiente moltiplicare il numero di ore da convertire (nel nostro caso 20) per il valore 3600.

Nel nostro caso si ha che:

20 · 3600 = 72000 s

Pertanto in 20 ore ci sono 72000 secondi.

Esempio #2

Convertire 5 ore in secondi.

Svolgimento dell'esempio

Ragionando come in precedenza si ha che:

5 · 3600 = 18000 s

Pertanto in 5 ore ci sono 18000 secondi.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Quali sono i multipli e i sottomultipli del secondo?

Un anno da quanti secondi è formato?

Calcolo del numero di secondi che ci sono in un giorno

Studia con noi