chimica-online.it

Dente 18

Qual è il dente 18?

I denti sono sono organi durissimi che si trovano all'interno del cavo orale dell'uomo e la cui funzione primaria è quella della presa e della masticazione del cibo.

Quanti denti ha l'uomo?

Il numero di denti che una persona ha è variabile con l'età, infatti, durante la crescita, l'uomo sviluppa due dentizioni.

Al termine del processo di dentizione definitiva e quindi con lo sviluppo dei "denti del giudizio" l'uomo ha in totale 32 denti (8 incisivi, 4 canini, 8 premolari e 12 molari. Per maggiori info: nomi dei denti).

Quali sono i criteri impiegati per la numerazione dei denti?

Sono stati ideati diversi metodi di numerazione dei denti il più importante dei quali è il metodo noto come "ISO System".

Per facilitare la numerazione dei denti, le arcate dentali vengono suddivise in quattro quadranti (identificati con i numeri 1, 2, 3, 4) ottenuti dividendo l'arcata mascellare e mandibolare mediante una linea immaginaria chiamata piano sagittale mediano (o linea mediana).

Nella dentizione definitiva ogni dente è identificato da un codice a due cifre la prima delle quali indica il quadrante (1, 2, 3, 4) e la seconda la posizione del dente cominciando a numerare dal piano sagittale mediano.

numerazione dei denti

Numerazione dei denti secondo il metodo ISO System.

Dove si trova il dente 18?

In base a quanto detto in precedenza il dente 18 si trova nel primo quadrante (quello dell'arcata superiore destra) ed è l'ottavo e ultimo dente a partire dalla linea mediana del quadrante superiore destro.

Il dente 18 corrisponde quindi al terzo molare superiore destro ed è detto comunemente dente del giudizio.

Tale dicitura è dovuta al fatto che il dente erompe in tarda età, tra i 16 e i 25 anni.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Qual è il dente 27?

Qual è il dente 17?

Qual è il dente 16?

Qual è il dente 36?

Studia con noi