chimica-online.it

Durezza totale, temporanea e permanente di un'acqua

Che cosa si intende per durezza totale, durezza temporanea e durezza permanente di un'acqua?

Quando un'acqua contiene sali di calcio e/o di magnesio (per lo più sali idrogenocarbonati, nitrati, solfati, cloruri), si dice che essa è dura: il contenuto dei sali di calcio e magnesio costituisce la durezza totale dell'acqua, poi suddivisa in durezza temporanea e in durezza permanente.

Durezza totale dell'acqua

La durezza totale è dovuta ai cationi Ca2+ e Mg2+ in combinazione sia con anioni di acidi forti (nitrati NO3-, solfati SO42-, cloruri Cl-) sia dello ione bicarbonato HCO3-.

Più in particolare la durezza totale corrisponde alla concentrazione in mg/L di CaCO3 equivalente agli ioni calcio e magnesio.

Durezza temporanea dell'acqua

La durezza temporanea è dovuta ai soli idrogenocarbonati di calcio e di magnesio; questi sali possono essere eliminati mediante ebollizione dell'acqua, durante la quale essi perdono CO2 e danno luogo alla precipitazione di carbonati, assai poco solubili.

Ad esempio:

reazione chimica

La durezza temporanea di un'acqua corrisponde quindi alla concentrazione in mg/L di CaCO3 equivalente agli ioni bicarbonati presenti nell'acqua.

Durezza permanente dell'acqua

La durezza permanente di un'acqua è dovuta a sali (per lo più nitrati, solfati e cloruri) di calcio e magnesio che non si alterano con l'ebollizione e che restano in soluzione.

Riassumendo

La quantità totale di Ca2+ e Mg2+ inizialmente sotto forma di bicarbonati costituisce la durezza temporanea.

Gli altri sali (solfati, cloruri e nitrati di calcio e magnesio) che permangono nell'acqua anche dopo l'ebollizione costituiscono la durezza permanente.

La durezza totale comprende tutti i sali di calcio e di magnesio.

durezza totale

Per il calcolo della durezza permanente è quindi sufficiente sottrarre alla durezza totale il valore della durezza temporanea.

Gradi francesi

La misura della durezza (totale, temporanea, permanente) di un'acqua viene data in gradi di durezza. Le scale di durezza più impiegate sono la scala francese e quella inglese (in Italia la scala francese).

Un grado francese corrisponde a 10 mg/L di CaCO3 equivalente.

Scheda di laboratorio

Puoi anche consultare la seguente scheda di laboratorio: determinazione della durezza totale, permanente e temporanea di un'acqua.

Link correlati:

Esercizio svolto sulla durezza dell'acqua

Esercizio sull'analisi di un'acqua di pozzo

Esercizio su calcolo della durezza totale di un'acqua

Quali sono i parametri organolettici, chimico-fisici e microbiologici dell'acqua potabile?

Calcolo della velocità di sedimentazione

Quali sono i trattamenti sulle acque destinate al consumo umano?

Studia con noi