chimica-online.it

Mari italiani

Lista completa dei mari italiani

In questa lezione vedremo quali sono i mari italiani, dove sono collocati e per ciascuno di essi daremo una breve descrizione.

Iniziamo con il ricordare che un mare è un'insenatura marginale di un oceano, idrograficamente connesso con quest'ultimo, che lambisce le coste di isole e terre continentali (al riguardo ti potrebbe interessare: differenza tra mare e oceano).

Ad esempio, il Mar Mediterraneo è considerato un mare in quanto insenatura dell'Oceano Atlantico e collegato idrograficamente ad esso tramite lo Stretto di Gibilterra.

Ma quali sono i mari italiani?

Le coste dell'Italia sono bagnate dal un unico mare detto mar Mediterraneo (o brevemente Mediterraneo) . A sua volta il mar Mediterraneo si divide in sei bacini, tra loro dipendenti, che prendono i seguenti nomi:

  1. mare Adriatico;
  2. mar Ionio;
  3. mar di Sicilia;
  4. mar di Sardegna;
  5. mar Tirreno;
  6. mar Ligure.

Nella seguente cartina geografica sono rappresentati i mari italiani:

Carta geografica dei mari e dei canali/stretti italiani

Carta geografica dei mari italiani; sono rappresentati anche i canali e gli stretti.

Di seguito analizziamo nello specifico i mari interni del mar Mediterraneo.

1) mare Adriatico

Il mare Adriatico è l'articolazione del mar Mediterraneo orientale situata tra la penisola italiana (a occidente) e la Penisola Balcanica (a oriente) che comunica con il Mediterraneo attraverso il canale di Otranto.

Il mare Adriatico viene suddiviso in Alto Adriatico, Medio Adriatico e Basso Adriatico: è lungo circa 800 km, largo da 90 a 220 km, ha una profondità massima di 1.222 metri e una estensione di 138.600  km2.

Bagna le coste delle seguenti regioni italiane: Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia.

2) mar Ionio

Il mar Ionio (o Jonio) è un bacino che occupa la porzione più occidentale del Mediterraneo orientale; è situato tra la Sicilia, l'Italia meridionale (Puglia, Basilicata e Calabria), l'Albania e la Grecia. Ha una estensione di circa 200.000 km2 e una profondità media di 4.000 metri.

Nella parte settentrionale comunica, attraverso il Canale d’Otranto, con il mare Adriatico mentre attraverso lo Stretto di Messina comunica con il mar Tirreno.

Bagna le coste delle seguenti regioni italiane: Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

3) mar di Sicilia

Il mar di Sicilia è un bacino del mar Mediterraneo, situato tra la Sicilia e l'Africa; ha una profondità massima di 1.650 metri.

Bagna le coste delle seguenti regioni italiane: Sicilia.

4) mar di Sardegna

Il mar di Sardegna è un bacino del Mar Mediterraneo che si trova a ovest della Sardegna: è situato tra la Sardegna e l'arcipelago spagnolo delle Baleari. Ha una profondità massima di 3.068 metri.

Bagna le coste delle seguenti regioni italiane: Sardegna.

5) mar Tirreno

Il mar Tirreno è un bacino del mar Mediterraneo che si estende a occidente della penisola italiana fino alle coste orientali della Corsica e della Sardegna, quelle settentrionali della Sicilia e quelle occidentali dell'Italia centromeridionale: può essere suddiviso in Tirreno settentrionale, centrale e meridionale.

Ha una superficie di 275.000 km2 e una profondità media di 2.000 m.

Bagna le coste delle seguenti regioni italiane: Toscana, Lazio, Campania, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna.

3) mar Ligure

Il mar Ligure è la parte più settentrionale del mar Mediterraneo occidentale; tocca la costa italiana dal confine francese alla Toscana.

Bagna le coste delle seguenti regioni italiane: Liguria, Toscana.

Link correlati:

Quanti sono i km di costa italiana?

Quali sono le regioni italiane bagnate dal mare Adriatico?

Quali sono le regioni italiane bagnate dal mar Tirreno?

Lista completa di tutte le province italiane

Quali e quante sono le province italiane per regione?

Lista completa di tutte le province italiane

Studia con noi