chimica-online.it

Confini Lombardia

Quali sono i confini della Lombardia?

Vuoi sapere quali sono i confini della Lombardia?

Vuoi conoscere con quali stati e con quali regioni confina la Lombardia?

Se si, continua pure con la lettura dell'articolo perchè ti illustreremo, anche mediante l'aiuto di una cartina geografica, quali sono i confini della Lombardia.

Iniziamo con il ricordare che la Lombardia è una regione italiana a statuto ordinario dell'Italia nord-occidentale.

Con i suoi dieci milioni di abitanti è la regione più popolosa d'Italia e con i suoi 23863,65 km2 di superficie è la quarta regione più estesa (dopo Sicilia, Piemonte e Sardegna). Il suo capoluogo è Milano.

Il suo territorio si divide quasi equamente tra pianura (per il 47%) e zone montuose (per il 41%); solo il 12% della regione è collinare.

La Lombardia è la prima regione d'Italia per importanza economica; il suo PIL (prodotto interno lordo) è pari a un quinto del PIL dell'intera nazione.

La sua economia è fortemente sviluppata sia nei settori tradizionali come l'agricoltura e l'allevamento sia in settori quali l'industria pesante, l'industria leggera e il terziario.

Con quali stati e regioni confina la Lombardia?

Per definizione i confini di una regione sono i limiti territoriali che separano la regione considerata con le altre regioni o gli stati vicini.

Tenendo conto di questa premessa, i confini della Lombardia sono 5. La Lombardia confina infatti con (si veda cartina seguente):

a nord con la Svizzera (Canton Ticino e il Cantone dei Grigioni);

a est con il Trentino-Alto Adige e il Veneto;

a sud con l'Emilia-Romagna;

a ovest con il Piemonte.

Ecco la cartina che mostra i confini della Lombardia:

confini lombardia

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Quali sono le province del Piemonte?

Quali sono i confini della Basilicata?

Con quali stati confina la Germania?

Quali sono i confini delle Marche?

Vuoi sapere dove si trova Malta?

Studia con noi