chimica-online.it

Istoplasmosi

Che cos'è l'istoplasmosi?

Vuoi sapere che cos'è l'istoplasmosi?

Vuoi conoscere quali terapie vengono attuate per la cura dell'istoplasmosi?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti che cos'è l'istoplasmosi e come viene trattata.

L'istoplasmosi è una infezione micotica che colpisce l'uomo e, più raramente, gli animali causata da un fungo dimorfo chiamato Histoplasma capsulatum.

E' una reticoloendoteliosi nella maggior parte dei casi asintomatica molto comune negli USA centrali, ma anche in altre zone dei paesi tropicali e temperati; i casi clinici presentano spesso una sintomatologia polmonare.

Le forme benigne si confondono spesso con il raffreddore, quelle moderatamente gravi presentano un quadro clinico e radiologico di polmonite atipica, quelle gravi un quadro di polmonite acuta; le forme polmonari progressive portano alla formazione di lesioni cavitarie croniche.

Prognosi

La prognosi è favorevole nella forma polmonare circoscritta, infausta nella forma disseminata progressiva.

Terapie

La terapia consiste nella somministrazione di antifungini quali ketoconazolo e itraconazolo.

Nei casi più gravi, una promettente attività terapeutica viene esplicata dall'anfotericina B.

Ti lasciamo infine con alcuni link che ti potrebbero interessare:

Vuoi sapere quanto dura la varicella?

Che cosa è la parotite?

Che cos'è l'iperossia?

Che cos'è e a cosa è dovuta la sindrome di Korsakoff?

Che cos'è la brucellosi?

Vuoi sapere quanto tempo dura una tendinite?

Studia con noi