chimica-online.it

Anetolo

Proprietà e caratteristiche dell'anetolo

Vuoi sapere che cos'è l'anetolo?

Vuoi sapere quali sono le proprietà dell'anetolo?

Se si continua con la lettura dell'articolo. In questa pagina del sito vedremo infatti che cos'è l'anetolo e quali proprietà ha.

L'anetolo, noto anche come para-propenilanisolo, è un composto organico con formula bruta C10H12O.

E' un liquido chiaro e incolore avente massa molare di 148,2 g/mol, temperatura di fusione di 21°C e temperatura di ebollizione pari a 234°C.

Presenta la seguente struttura chimica:

anetolo

Scaldato polimerizza con facilità per la presenza del doppio legame alifatico.

L'anetolo è il componente principale delle essenze di anici e di finocchio ma è presente anche in altri oli essenziali.

Impieghi dell'anetolo

L'anetolo ha limitato uso in farmacia come aromatico ed eccitante dell'apparato gastroenterico; si usa anche come intermedio in alcune sintesi di farmaci.

Trova invece largo impiego come dolcificante; ha infatti un potere dolcificante che è 13 volte superiore rispetto a quello del saccarosio.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Proprietà e caratteristiche dell'anilina

Proprietà e caratteristiche dell'anisolo

Che cos'è la benzaldeide?

Che cos'è l'asparagina?

Che cosa sono i farmaci fenotiazinici?

Proprietà e caratteristiche delle fenilendiammine

Studia con noi