chimica-online.it

Combustione dell'alluminio

Reazione di combustione dell'alluminio. Video e spiegazione

L'alluminio, puro e compatto è un metallo che è inattaccabile sia all'aria che all'acqua, poichè si ricopre in poco tempo di una sottile e impenetrabile pellicola di ossido che lo protegge da una ulteriore ossidazione (passivazione).

Se finemente suddiviso però, l'alluminio può bruciare all'aria formando l'ossido Al2O3 con una reazione fortemente esotermica.

4 Al + 3 O2 → 2 Al2O3 + calore

In questo caso si parla di combustione dell'alluminio.

Nel video, il calore sviluppato è tale da riuscire a frantumare la capsula di porcellana che lo contiene.

La reazione chimica è infatti fortemente esoergonica.

<< video precedente -- video successivo >>

Studia con noi