chimica-online.it

Amminozuccheri

Che cosa sono gli amminozuccheri?

Gli amminozuccheri sono composti in cui uno o più gruppi ossidrilici del glucide sono stati sostituiti da uno o più gruppi amminici.

Gli amminozuccheri sono molto diffusi in natura come costituenti delle glicoproteine (per esempio nelle membrane cellulari) e dei mucopolisaccaridi (ampiamente distribuiti nel tessuto connettivo, osseo e cartilagineo).

Importanti amminozuccheri

Di seguito vengono indicati e riassunti i principali amminozuccheri esistenti in natura.

Il derivato degli amminozuccheri più importante è la chitina, un polisaccaride fatto da unità di 2-acetammido-2-desossiglucosio unite con legami ß-1,4 in maniera analoga a quella riscontrata nella cellulosa.

Questo polimero viene usato come materiale strutturale e protettivo nel mondo degli animali invertebrati.

struttura della chitina

Struttura della chitina

L'acido ialuronico, un altro importante amminozucchero, è un polisaccaride composto dal 2-ammino-2-desossiglucosio e dall'acido glucuronico.

E' un componente importante del tessuto connettivo animale e del liquido sinoviale che è il lubrificante naturale delle giunzioni ossee.

struttura dell'acido ialuronico

Struttura dell'acido ialuronico

Il 2-ammino-2-desossigalattosio è un altro importante amminozucchero.

Questo polimero è fra i principali polisaccaridi delle cartilagini ed è simile strutturalmente all'acido ialuronico, a eccezione del fatto che l'amminozucchero è il galattosio invece del glucosio, e che è presente inoltre un gruppo solfato.

L'eparina è un amminozucchero simile all'acido ialuronico; è il più importante anticoagulante fisiologico.

Studia con noi