chimica-online.it

Cordierite

Proprietà e caratteristiche della cordierite

La cordierite è un minerale, un silicato di alluminio e magnesio, di formula cristallochimica Mg2Al4Si5O18.

Spesso presente in rocce metamorfiche gneissiche e in scisti argillosi arenacei, la cordierite cristallizza nel sistema rombico.

E' un minerale dall'intenso pleocroismo, ovvero dalla intensa capacità di assumere colorazioni diverse (dal giallo al grigio all'azzurro violaceo) a seconda della direzione con cui viene illuminato; fu così chiamato - nel 1813 - da Hauy in onore di P. L. Cordier che mise in risalto tale capacità del minerale.

Ha durezza nella scala di Mohs pari a 7-7,5 e densità di 2,60-2,66 g/cm3.

Quando si presenta in qualità di gemma, dal colore azzurro-indaco, la cordierite prende il nome di iolite.

Cordierite: frammento di un tipico cristallo dal colore azzurro-indaco da cui si ricavano pregevoli gemme.

La composizione chimica della cordierite corrisponde generalmente a quella espressa dalla formula cristallochimica riportata in precedenza (Mg2Al4Si5O18); tuttavia il magnesio può essere sostituito da ferro bivalente e manganese e l'alluminio da ferro trivalente; il minerale può contenere anche acqua.

Caratteristiche cristallografiche

Formula cristallografica: Mg2Al4Si5O18

Sistema cristallino: rombico

Classe: bipiramidale

Costanti cristallografiche: a0 = 17,13 ; b0 = 9,80 ; c0 = 9,35

Luoghi di ritrovamento della cordierite

Bei cristalli di cordierite sono quelli della Baviera, della Finlandia, del Madagascar e della Groenlandia.

Importanti sono anche i cristalli provenienti dall'isola di Sri Lanka, di colore da azzurro chiaro ad azzurro indaco; tali cristalli vengono usati per ricavarne gemme.

Cristalli ben conservati di cordierite sono difficili da trovare in quanto tale minerale ha la tendenza di alterarsi - almeno parzialmente - in clorite e talco.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

cinabro (minerale, un solfuro di mercurio)

colofonia (pece greca)

celestina (minerale, solfato di stronzio)

carminio (colorante)

Studia con noi