chimica-online.it

Aria compressa

Che cos'è e come si ottiene l'aria compressa? Vendita spray ad aria compressa

Con il termine di aria compressa si intende l'aria a una pressione superiore a quella dell'atmosfera esterna.

L'aria compressa è un aria il cui volume è stato diminuito per mezzo di un compressore; come conseguenza della diminuzione del volume, l'aria compressa presenta una pressione maggiore di quella esterna (che solitamente è la pressione atmosferica).

L'aria compressa può essere immagazzinata e commercializzata in contenitori resistenti alle elevate pressioni.

In commercio sono infatti in vendita bombolette ad aria compressa che vengono impiegate per l'hobbistica e il bricolage (vedi di seguito).

Impieghi dell'aria compressa

L'aria compressa ha numerosi impieghi. Tra questi ricordiamo il suo utilizzo nei bruciatori a gas o a olio, per pulitura e ventilazione di macchine o di serbatoi contenenti gas pericolosi, per ventilazione di gallerie, di locali-macchine nelle navi, per sabbiatura, per soffiatura di vetri, per verniciatura e metallizzazione a spruzzo con pistole, per trasporto di polveri o materiali leggeri, per respiratori da alta quota e da profondità, per spegnere incendi di petrolio e simili.

L'aria compressa può anche essere impiegata - sfruttando il lavoro che compie tornando alla pressione atmosferica esterna - in percussori, perforatori pneumatici, freni, motori per siluri, macchine da stampaggio per materie plastiche e manufatti cementizi.

Vendita spray ad aria compressa

Di seguito è possibile procedere all'acquisto di bombolette spray ad aria compressa. Presentiamo l'offerta con il migliore rapporto qualità-prezzo.

Spray ad aria compressa

  • 400 mL
  • cannuccia lunga
  • ideale per pulizia PC e notebook

Per acquistarla clicca qui.

Studia con noi