chimica-online.it

Influenza del pH sull'equilibrio chimico

Relazione di laboratorio

Introduzione

L'equilibrio di alcune reazioni chimiche è influenzato dal pH.

In questa esperienza di laboratorio viene considerato l'equilibrio tra i seguenti ioni:

1) ione cromato CrO42- di colore giallo;

2) ione bicromato Cr2O72- di colore arancio.

equilibrio cromato bicromato

L'equilibrio considerato è influenzato dal pH. Questo può essere aumentato o diminuito mediante l'aggiunta di un acido (ad esempio HCl) o di una base (per esempio NaOH).

Lo spostamento dell'equilibrio può essere constatato in base alla colorazione assunta dalla soluzione; ricordiamo che lo ione cromato CrO42- è colore giallo mentre lo ione bicromato Cr2O72- è di colore arancio.

Scopo dell'esperienza

Osservare l'influenza del pH sullo stato di equilibrio di una reazione resersibile dipendente dalla concentrazione degli ioni H+.

Attrezzature

Portaprovette

4 provette

Contagocce

Materiali e reagenti

Soluzione 0,1 M di cromato di potassio K2CrO4

Soluzione 0,1 M di bicromato di potassio K2Cr2O7

Soluzione 1 M di idrossido di sodio NaOH

Soluzione 1 M di acido cloridrico HCl

Procedimento

Prima parte

All'intero di una provetta si aggiungono 2 mL di una soluzione 0,1 M di cromato di potassio.

All'interno di una seconda provetta si aggiungono 2 mL di una soluzione 0,1 M di bicromato di potassio.

Aggiungere goccia a goccia nelle due provette una soluzione 0,1 M di NaOH fino a che non si osserva la variazione di colore in una di esse.

Nella seconda provetta infatti l'equilibrio (vedi reazione precedente) si sposta verso sinistra e la soluzione di bicromato vira dall'arancio al giallo, mentre la soluzione di cromato non è influenzata dall'aggiunta di NaOH (infatti non è presente bicromato che potrebbe spostare l'equilibrio verso sinistra).

Aggiungere goccia a goccia nella seconda provetta, quella già trattata con la soluzione di NaOH, una soluzione 1 M di HCl.

Si osserva che il colore vira nuovamente all'arancio. L'aggiunta di ioni H+ sposta infatti l'equilibrio verso destra.

Seconda parte

All'intero di una provetta si aggiungono 2 mL di una soluzione 0,1 M di cromato di potassio.

All'interno di una seconda provetta si aggiungono 2 mL di una soluzione 0,1 M di bicromato di potassio.

Aggiungere goccia a goccia nelle due provette una soluzione 0,1 M di HCl fino a che non si osserva la variazione di colore in una di esse. Nella prima provetta infatti l'equilibrio si sposta verso destra e la soluzione di cromato vira dal giallo all'arancio, mentre la soluzione di bicromato non è influenzata dall'aggiunta di HCl.

Aggiungere goccia a goccia nella prima provetta, quella già trattata con la soluzione di HCl, una soluzione 1 M di NaOH. Si osserva che il colore vira nuovamente al giallo. L'aggiunta di ioni OH- sposta infatti l'equilibrio verso sinistra.

Studia con noi