chimica-online.it

Quantità di moto

Che cos'è la quantità di moto?

Si definisce quantità di moto di un corpo il prodotto tra la massa del corpo e la velocità da esso posseduta.

La quantità di moto è una grandezza vettoriale:

Q = m ∙ v

Il vettore quantità di moto dunque ha stessa direzione e verso della velocità.

L’unità di misura è Kg∙m/s.

Impulso di una forza e teorema dell'impulso

Si definisce impulso di una forza il prodotto della forza agente su un corpo per l’intervallo di tempo in cui essa agisce

I = F ∙ Δt

L’unità di misura con cui si misura l’impulso è il N ∙ s.

Il teorema dell’impulso ed afferma che l’impulso di una forza (F∙ Δt) è pari alla variazione della quantità di moto (m ΔV).

Conservazione della quantità di moto

Consideriamo un sistema isolato, ovvero un sistema in cui la risultante delle forze esterne che agiscono su di esso è nulla.

Per cui sono sistemi in cui possono esserci solo forze interne.

Il principio di conservazione della quantità di moto afferma che in un sistema isolato la quantità di moto si conserva cioè rimane invariata nel tempo e la sua variazione è pari a zero

ΔQ = 0

Studia con noi