chimica-online.it

Forza elettromagnetica

Che cos'è la forza elettromagnetica?

La teoria elettromagnetica spiega tutti i fenomeni relativi ad elettricità e magnetismo, ovvero in connessione a cariche statiche o in moto.

La forza elettromagnetica rappresenta la forza che un corpo esercita su di un altro a causa della presenza di cariche elettriche.

Ci possono essere due casi: se la carica è ferma può essere evidenziata solo la presenza di un campo elettrico, mentre se la carica è in movimento può essere evidenziata anche la presenza di un campo magnetico.

La carica elettrica è una proprietà della materia che risponde a tre requisiti fondamentali:

- Esistono due tipi di cariche elettriche, chiamate convenzionalmente positive e negative + e -;

- La carica è quantizzata, ovvero esiste un’unità di carica elementare che non è scindibile la carica dell’elettrone indicata con la lettera e; per cui si può avere una carica di +e, - e, 0 ed in generale (n·e) con - n numero intero appartenente all’insieme Z ovvero l’insieme dei numeri interi relativi;

In un sistema isolato la quantità totale di carica si conserva.

L’unità di misura della carica elettrica è il Coulomb [C]; l’unità fondamentale della carica elettrica, ovvero la carica di un elettrone vale:

e = 1,602 · 10-19 C

Occorre un altissimo numero di cariche elettriche elementari per formare la carica di 1 C.

Studia con noi

Shop online