chimica-online.it

Farmacologia

Appunti di farmacologia

La farmacologia è la scienza che studia i farmaci e le interazioni che hanno luogo tra questi e l'uomo (o gli organismi viventi in generale).

Un farmaco invece è una sostanza, di origine naturale, sintetica o semisintetica, utilizzata per la prevenzione, il trattamento o la diagnosi delle patologie.

Da queste semplici definizioni è possibile comprendere quanto vasto sia il campo di studio della farmacologia; è possibile comprendere infatti che il farmacologo deve avere conoscenze approfondite sia sui composti attivi, sia sull'organismo con il quale i composti attivi interagiscono, sia sulle patologia che lo affliggono.

Per comprendere l'importanza della farmacologia è sufficiente pensare che, grazie ad essa, sono stati prodotti nuovi farmaci che hanno modificato la vita dell'uomo determinando non solo la scomparsa di numerose malattie ma determinando una ridotta ospedalizzazione.

La farmacologia ha determinato inoltre una modificazione dei costumi a livello sia di individuo che di società: si pensi ad esempio al controllo della fertilità e delle emozioni e alla diffusione delle patologie da farmaci quali ad esempio la tossicodipendenza.

In questa sezione del sito vengono proposti appunti di farmacologia. Per ciascun farmaco vengono studiati il meccanismo d'azione, gli effetti e le indicazioni terapeutiche, la farmacocinetica e gli effetti collaterali.

Appunti di farmacologia: indice analitico

Studia con noi