chimica-online.it

Temperatura

Spiegazione e definizione della grandezza temperatura

La temperatura è la grandezza fisica che fornisce la misura dello stato termico di un corpo e di conseguenza fornisce la capacità del corpo di scambiare calore con altri corpi o con l'ambiente.

La temperatura di qualsiasi corpo si misura con il termometro.

Il funzionamento del termometro si basa sulla capacità che hanno i liquidi (come l'alcool e il mercurio), i solidi o i gas di dilatarsi all'aumentare della temperatura.

In genere un aumento di temperatura implica un aumento di volume e quindi indirettamente è possibile ricavare la temperatura di un corpo misurandone il volume.

termometro

La misura della temperatura viene effettuata con il termometro

Scale di temperatura

Il termometro ha significato solo se è accompagnato dalla propria scala (scala termometrica).

La più diffusa in Europa è la scala Celsius o scala centigrada.

In essa lo zero (0°C) corrisponde alla temperatura di fusione del ghiaccio (alla pressione di 1 atm) e il 100 (100°C) corrisponde alla temperatura di ebollizione dell'acqua (alla pressione di 1 atm).

Nei paesi anglosassoni è in uso invece la scala Fahrenheit, una scala di temperatura così chiamata perchè proposta per la prima volta nel 1724 da fisico tedesco G. Fahrenheit.

scale di temperatura

Il Sistema Internazionale di unità di misura (S.I.) prevede invece l'impiego della scala termometrica assoluta o scala Kelvin dal nome del fisico inglese che l'ha proposta nel 1847.

Poco nota e utilizzata è invece la scala Rèamur.

Ti potrebbe interessare:

Studia con noi