chimica-online.it

Sostanze Chimiche Incompatibili

Elenco di sostanze chimiche incompatibili

Molte sostanze chimiche comunemente utilizzate nei laboratori di chimica possono reagire in modo pericoloso quando vengono a contatto con altre sostanze.

A titolo esemplificativo e non esaustivo, viene riportato un elenco delle più comuni sostanze in uso nei laboratori di chimica e le sostanze a loro incompatibili:

Acetone, è incompatibile con: miscele concentrate di acido solforico e nitrico.

Acido acetico, è incompatibile con: acido cromico, acido nitrico, composti contenenti idrossili, perossidi, permanganati, glicole etilenico e acido perclorico.

Acido cromico, è incompatibile con: acido acetico, canfora, naftalene, trementina, glicerolo, alcol e altri liquidi infiammabili.

Acido nitrico, è incompatibile con: acido acetico, acido cromico, anilina, idrogeno solforato, carbonio, gas e sostanze che vengono facilmente nitrate.

Acido ossalico, è incompatibile con: mercurio e argento.

Acido perclorico, è incompatibile con: bismuto e sue leghe, anidride acetica, alcol, carta, legno, grassi e altre sostanze organiche.

Acido solfidrico, è incompatibile con: acido nitrico e ossidanti.

Acido solforico, è incompatibile con: permanganati, clorati, perclorati e acqua.

Alcoli e polialcoli, sono incompatibili con: acido nitrico.

Ammonio nitrato, è incompatibile con: polveri metalliche, zolfo, acidi e combustibili.

Arsenico, è incompatibile con: qualsiasi agente riducente.

Bromo, è incompatibile con: acetilene, ammoniaca, butadiene, butano, carburo di sodio, idrogeno, trementina e metalli finemente polverizzati.

Carbone attivo, è incompatibile con: ipoclorito di calcio e tutti gli agenti ossidanti.

Cianuri, sono incompatibili con: acidi e alcali.

Clorati, sono incompatibili con: sali di ammonio, zolfo, acidi, polveri metalliche, carbonio, composti organici o infiammabili.

Cloro, è incompatibile con: acetilene, butadiene, ammoniaca, idrogeno, carburo di sodio, trementina, metalli finemente polverizzati, benzina e altri derivati del petrolio.

Cloroformio, è incompatibile con: sodio e potassio.

Cloruri, sono incompatibili con: acido solforico.

Cloruro di metilene, è incompatibile con: sodio e potassio.

Idrocarburi, sono incompatibili con: acido formico, fluoro, cloro, perossido di sodio, acido cromico.

Idrogeno solforato, è incompatibile con: gas ossidanti e vapori di acido nitrico.

Iodio, è incompatibile con: ammoniaca e acetilene.

Ipocloriti, sono incompatibili con: carbone attivo e acidi.

Liquidi infiammabili, sono incompatibili con: acido cromico, perossido di idrogeno, perossido di sodio, alogeni, nitrato di ammonio, acido nitrico.

Mercurio, è incompatibile con: idrogeno, acido fulminico, acetilene.

Calcio, potassio e sodio, sono incompatibili con: acqua, diossido di carbonio, tetracloruro di carbonio e altri idrocarburi clorurati.

Nitrato di ammonio, è incompatibile con: polveri metalliche, zolfo, acidi, liquidi infiammabili, clorati, nitrati, sostanze organiche finemente polverizzate.

Nitrati e nitriti, sono incompatibili con: acidi.

Ossido di calcio, è incompatibile con: acqua

Perclorato di potassio, è incompatibile con: acido solforico e altri acidi.

Permanganato di potassio, è incompatibile con: glicerolo, glicole etilenico, acido solforico e benzaldeide.

Perossido di idrogeno, è incompatibile con: anilina, nitrometano, liquidi infiammabili, ferro, rame, cromo e la maggior parte degli altri metalli e loro sali.

Potassio, è incompatibile con: acqua, cloroformio, tetracloruro di carbonio, diossido di carbonio e diclorometano.

Rame, è incompatibile con: acetilene, perossido di idrogeno e azide.

Sodio, è incompatibile con: diclorometano, tetracloruro di carbonio, diossido di carbonio, cloroformio e acqua.

Solfuri, sono incompatibili con: acidi forti.

Tetracloruro di carbonio, è incompatibile con: potassio e sodio.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Norme di sicurezza e consigli pratici nell'uso del laboratorio di chimica

Quali sono le norme di sicurezza nell'uso del fornello Bunsen?

Quali sono i simboli di pericolosità delle sostanze chimiche?

Nuovi pittogrammi utilizzati nei simboli di pericolo

Vetreria e strumenti utilizzati nei laboratori di chimica

Indicazioni riportate nell'etichetta di una confezione di prodotti chimici

Come si scrive una relazione di laboratorio

Studia con noi