chimica-online.it

Diluizione

Diluizione di una soluzione: formule ed esercizi

La diluizione comporta l'aggiunta di solvente ad una soluzione in modo da portare il valore della sua concentrazione da un valore iniziale di Mi ad un valore finale Mf inferiore di Mi.

Formula della diluizione

Per calcolare la quantità di solvente che deve essere aggiunta, si consideri che con la diluizione la quantità di soluto resta invariata perciò, il numero di moli di soluto prima (ni) e dopo (nf) la diluizione resta invariato:

ni = nf

Ricordando che la molarità è pari a:

M = nsoluto / Vsoluzione

e dunque:

nsoluto = M · Vsoluzione

si ha che:

diluizione

in cui:

  • Mi = molarità iniziale della soluzione, prima della diluizione;
  • Mf = molarità finale della soluzione, dopo la diluizione;
  • Vi = volume iniziale della soluzione, prima della diluizione;
  • Vf = volume finale della soluzione, dopo la diluizione.

Dalla formula precedente risulta che:

diluizione

Pertanto, la quantità di solvente da aggiungere sarà:

diluizione solvente da aggiungere

Esercizio

A 500 mL di una soluzione 0,2 M vengono aggiunti 1,5 L di acqua. Determinare la molarità finale della soluzione.

Svolgimento

Il volume finale della soluzione è 2 L (0,5 + 1,5 = 2L).

Dalla formula:

diluizione

ricaviamo Mf:

Mf = Mi · Vi / Vf = 0,2 · 0,5 / 2 = 0,05 M

Quindi la molarità finale della soluzione è 0,05 M.

Altri esercizi

Altri esercizi svolti e commentati li trovi al seguente link: esercizi sulle soluzioni.

Quiz sulle soluzioni

Li trovi qui: quiz sulle soluzioni.

Studia con noi