chimica-online.it

Istogramma

Utilizzo dell'istogramma per la rappresentazione di dati

L'istogramma è un grafico che utilizza una serie di rettangoli aventi la stessa base e le cui altezze indicano, secondo un'unità di misura prestabilita, i dati che si vogliono rappresentare.

Le basi dei rettangoli sono allineate su un asse orientato dotato di unità di misura.

L'altezza dei rettangoli indica invece la frequenza assoluta o relativa dei dati che si vogliono rappresentare.

Volendo ad esempio rappresentare l'altezza in cm degli alunni di una classe elementare, potremmo utilizzare l'istogramma proposto di seguito.

Sull'asse orizzontale dell'istogramma sono indicate le altezze in cm degli alunni mentre sull'asse verticale è indicato il numero degli studenti aventi quell'altezza.

Dal grafico è facile capire che, ad esempio, sono tre gli alunni alti 148 cm.

istogramma

Esempio di un istogramma

Come secondo esempio consideriamo la distribuzione percentuale di fumatori, ex-fumatori e mai fumatori nella popolazione italiana negli anni 1980, 1990 e 2000 (per approfondimenti si veda anche: calcolo percentuale).

Tale distribuzione percentuale è rappresentata nella seguente tabella:

istogramma

Volendo rappresentare graficamente tali dati, possiamo utilizzare il seguente istogramma:

istogramma

Da tale grafico è facile capire che, ad esempio, nell'anno 1980 il 35% della popolazione italiana era costituita da fumatori. Nello stesso anno i mai fumatori costituivano invece il 60% della popolazione italiana.

Ti lasciamo infine alcuni link che ti potrebbero interessare:

Come si costruisce una mappa concettuale?

Come si disegna un diagramma di flusso?

Tipologie di grafici utilizzati per la rappresentazione di dati

Utilizzo dell'ideogramma come grafico per la rappresentazione di dati

Utilizzo dell'areogramma per la rappresentazione di dati

Uso del diagramma cartesiano per la rappresentazione di dati

Studia con noi