chimica-online.it

Grado francese di durezza

Scale di durezza delle acqua

Il contenuto totale di sali di un'acqua costituisce la durezza totale dell'acqua; essa viene poi suddivisa in durezza temporanea e in durezza permanente.

Le scale di durezza maggiormente impiegate per esprimere la durezza (totale, temporanea o permanente) di un'acqua sono la scala francese e quella inglese. In Italia la più utilizzata è la scala francese.

Scala francese

Un grado francese di durezza corrisponde ad un contenuto di sali di calcio e/o di magnesio equivalenti a 1 grammo di CaCO3 ( = 10-2 moli) in 100 litri di acqua.

In altre parole 1 grado francese corrisponde ad un'acqua che contiene 10 mg/L (= 10 ppm) di CaCO3.

Secondo tale scala, un'acqua è considerata dura quando °F = 18 - 30, molto dura per valori superiori. La durezza totale di un'acqua potabile deve essere compresa tra 10 e 50 °F.

L'acqua piovana ha una durezza inferiore a 1°F.

Scala inglese

Un grado inglese di durezza corrisponde ad un contenuto di sali di calcio e/o di magnesio equivalenti a 1 grammo di CaCO3 ( = 10-2 moli) in 1 gallone (= 4,546 L) di acqua.

Conversione dei gradi francesi in gradi inglesi e viceversa

Tra gradi francesi e gradi inglesi sussiste la seguente relazione:

1 °francese = 0,7 °inglesi

Scheda di laboratorio

Per approfondimenti puoi consultare anche la seguente scheda di laboratorio: determinazione della durezza di un'acqua.

La durezza dell'acqua viene diminuita negli addolcitori.

Studia con noi