chimica-online.it

Metilarancio

Caratteristiche e funzionamento del metilarancio

Il metilarancio (da metil + arancio) è un indicatore di pH.

Il suo nome completo è:

p-dimetilamminoazobenzenesolfonato di sodio.

E' un importante colorante impiegato come indicatore acido-base.

In ambiente fortemente acido (pH < 3) il metilarancio assume una colorazione rossa.

In ambiente debolmente acido, neutro o basico il metilarancio assume una colorazione giallo-arancio.

metilarancio

Preparazione del metilarancio

Il metilarancio si presenta come una polvere di colore arancione.

L'indicatore viene ottenuto sciogliendo in acqua il metilarancio in modo da ottenere una soluzione con concentrazione pari a 0,01%.

Cambiamento di colore e struttura del metilarancio

Il viraggio del metilarancio avviene al diminuire dell'acidità della soluzione (viraggio 3,1-4,4) secondo il seguente meccanismo:

viraggio metilarancio

Le prime due strutture sono in equilibrio di risonanza e sono stabili in ambiente acido.

Studia con noi