chimica-online.it

Ossido di sodio

Proprietà e caratteristiche dell'ossido di sodio

L'ossido di sodio Na2O è un ossido basico che si presenta come un solido di colore bianco.

Reagisce violentemente con l'acqua portando alla formazione dell'idrossido di sodio:

Na2O + H2O → 2 NaOH

Preparazione dell'ossido di sodio

L'ossido di sodio Na2O si ottiene misto a perossido di sodio Na2O2 (circa il 20%) bruciando il sodio in una atmosfera di ossigeno:

6 Na + 2 O2 → 2 Na2O + Na2O2

L'ossido di sodio si può preparare anche per azione del sodio metallico sull'idrossido di sodio fuso, sul perossido di sodio o sul nitrito di sodio:

2 Na + 2 NaOH → 2 Na2O + H2

2 Na + Na2O2 → 2 Na2O

6 Na + 2 NaNO2 → 4 Na2O + N2

Alternativamente l'ossido di sodio può essere ottenuto per decomposizione termica del carbonato di sodio (t > 860 °C):

Na2CO3 → Na2O + CO2

Impieghi dell'ossido di sodio

L'unico impiego dell'ossido di sodio è nel processo di fabbricazione del vetro nel quale viene impiegato come bassofondente.

Studia con noi

Shop online