chimica-online.it

Ioduro di calcio

Proprietà e caratteristiche dello ioduro di calcio

Lo ioduro di calcio è un sale binario dell'acido iodidrico con formula chimica CaI2.

E' molto solubile nell'acqua e cristallizza come esaidrato dalle sue soluzioni acquose concentrate.

Trova utilizzo nel campo fotografico e come additivo negli alimenti per gatti (come fonte di iodio).

Nel 1898 il premio Nobel* Henri Moissan sfruttò la reazione di riduzione dello ioduro di calcio CaI2 con sodio metallico per produrre calcio metallico, secondo la seguente reazione:

CaI2 + 2 Na → 2 NaI + Ca

Reazioni in cui è coinvolto lo ioduro di calcio, CaI2

Lo ioduro di calcio CaI2 può essere prodotto per reazione con acido iodidrico di uno dei seguenti composti:

Le reazioni sono le seguenti:

  • CaCO3 + 2 HI → CaI2 + H2O + CO2
  • CaO + 2 HI → CaI2 + H2O
  • Ca(OH)2 + 2 HI → CaI2 + 2 H2O

Campioni impuri di ioduro di calcio presentano vapori di colore giallastro.

Ciò è dovuto allo iodio liberato dal campione di CaI2 quando reagisce con l'anidride carbonica e l'ossigeno presenti nell'aria secondo la seguente reazione:

2 CaI2 + 2 CO2 + O2 → 2 CaCO3 + 2 I2

Contestualmente si ha un "inquinamento" del campione dovuto alla formazione del carbonato di calcio CaCO3.

* Il premio Nobel fu istituito dal chimico svedese Alfred Nobel.

Studia con noi

Shop online